Psicologia del trading
Come applicarla al mondo del trading online

Tol Communication Srl

Una delle cose che non finirò mai di ripetere, è che nel mondo del trading online, quello che conta veramente oltre a tutti i principi tecnici che bisogna conoscere, conta senza ombra di dubbio, la psicologia del trading.

Ma che significa psicologia del trading?


Semplice, una volta compresi i principi che sono alla base del trading inerenti i vari mercati, bisogna cominciare a portare avanti un approccio psicologico alla materia, in grado di indirizzare il nostro operato o verso il successo o verso il fallimento. Diciamo subito che di semplice qui non c’è niente, anzi, quello che è giusto dire quando si parla di psicologia del trading, è che il saper gestire le proprie emozioni e saper impostare una disciplina personale da riportare nei propri affari, è senza dubbio tutt’altro che una cosa semplice da riuscire a fare nel breve periodo, ma ti posso assicurare che è una delle componenti più importanti che è alla base delle tue vittorie come trader.

Emozioni e psicologia nel trading:


Ma quali sono le emozioni più importanti da dover gestire durante la nostra attività di trading?

La prima emozione da dover tenere sotto controllo è senza dubbio la paura:
La prima cosa da fare per imparare a gestire la paura, è capire da dove proviene. Se proviene a causa di una tua scarsa preparazione iniziale alla materia e allora per eliminarla ti basterà studiare meglio i punti o le situazioni dove ti senti più impreparato, oppure capire se magari questa paura dipende solamente dal non riuscire a controllare la possibilità di poter perdere dei soldi e magari chiudere la propria posizione in perdita. Se così dovesse essere il mio consiglio è quello di continuare a fare esperienza il più possibile, perché solo con l’esperienza riuscirai a controllare e gestire la tua paura. Intendiamoci, non la devi né reprimere, né cercare di nascondere la paura se controllata e gestita è una buona alleata.

La seconda emozione da dover tenere sotto controllo e l’avidità:
Più pericolosa della paura e più difficile da controllare, l’avidità ti metterà veramente a dura prova. Cerca sempre di capire quando è il momento di tirare i remi in barca e di lasciare il campo e intascare i profitti. Cerca di attenerti sempre al tuo piano di trading e cerca di capire in anticipo i campanelli di allarme, che ti portano verso la condizione di non poterti più staccare dal monitor.

La speranza anche a volte può rivelarsi dannosa per il tuo trading:
Si hai sentito bene, anche la speranza può essere dannosa, infatti, se non ben gestita dalla tua psicologia, potresti incappare in un vortice di falso positivismo, che potrebbe indurti in errore e farti pensare che anche i mercati possano finire per seguire la sica del tuo entusiasmo, salvo poi risvegliarti in modo brusco e con davanti un’altra realtà.

Qual è la giusta mentalità per fare trading?


Cerca di interrogarti sul tuo profilo psicologico, cerca di capire a quali delle precedenti emozioni, potresti essere più incline e più esposto. Cerca di correre ai ripari mantenendo almeno per i primi tempi, una disciplina ferrea nelle operazioni che svolgi e cerca di definire bene il tuo grado di esposizione al rischio e cerca di definire a monte la quantità di denaro che ti puoi permettere di perdere, se i mercati dovessero voltarti le spalle.

Vuoi Informazioni?
Richiedi direttamente online

Compila il modulo, ti contatteremo per fornirti tutte le informazioni. Approfitta dell'esperienza di Marco Bernasconi sui mercati finanziari

Clicca il bottone per accedere alla

PROVA GRATUITA
Riempi il modulo