Ieri mercati Usa in calo ma che mantengono comuque gran parte del recente rialzo.

Tol Communication Srl

di Marco Bernasconi 28 giugno 2022

A Wall Street si dice:

“Le opportunità arrivano raramente. Quando piove oro, metti fuori un secchio, non un ditale.“

Warren Buffet



La mia opinione ed il mio punto sul mercato oggi.



  • Ieri i tre indici Usa non sono riusciti a dare seguito allo straordinario rally della settimana scorsa, ma sono comunque riusciti a conservare la maggior parte del rialzo conseguito anche con una sessione di lunedì chiusa in negativo.
    Gli investitori sono divisi sulla domanda se la recente crescita del mercato sia stata solo un rimbalzo momentaneo o un segnale che il fondo è stato raggiunto.
    Esprimere in questo momento un giudizio definitivo come sempre nel mercato è un rischio.
    L'evoluzione del mercato va seguita costantemente e quotidianamente e solo il flusso di dati confermerà in un senso o nell'altro quello che è avvenuto.
    I prezzi delle azioni hanno oscillato tra valori leggermente negativi e positivi per la maggior parte della giornata, senza però che né i tori né gli orsi fossero disposti a cedere molto terreno.

  • Basandomi su ciò che ho visto ieri vedo che i principali indici non sono riusciti a sostenere lo slancio costruito durante la scorsa settimana, ma il movimento rialzista a breve termine penso sia ancora in gioco.
    Il NASDAQ è sceso del -0,72%, il settore tecnologico è rimasto al palo dopo aver dimostrato forza per diverse sessioni.
    L'S&P è sceso del -0,30% chiudendo a 3900,11.
    Il Dow è sceso del -0,20%.
    Sebbene sia rimasto un po’ deluso nel vedere che le azioni non siano riuscite a mettere insieme il terzo giorno consecutivo di rialzo e a mantenere lo slancio della scorsa settimana, queste perdite non hanno intaccato più di tanto il recente rally.
    La scorsa settimana il NASDAQ era salito del +7,5%, mentre l'S&P era salito del +6,5% e il Dow del +5,4%.


  • Sia il mese di giugno che la prima metà del 2022 si concludono questa settimana ed entrambe le performance saranno nettamente negative.
    Il mercato vuole credere e sperare di aver visto il peggio dell'inflazione e di questo mercato ribassista.
    Con l'avvicinarsi di fine giugno saranno pubblicati i dati economici mensili e come sempre in questo 2022 saranno la notizia più importante della settimana.
    L'evento principale è fissato per giovedì con la pubblicazione dell'indice dei prezzi delle spese per consumi personali (PCE).
    L'ultima volta, le metriche mensili, annuali e core di questo indicatore dell'inflazione hanno mostrato leggeri miglioramenti rispetto ai dati precedenti, se questo trend continuerà aiuterà certamente a diminuire la tensione degli investitori.
    Oggi verrà pubblicato il rapporto sulla fiducia dei consumatori e venerdì l'ISM manifatturiero.
    Mentre la situazione occupazionale del governo sarà resa nota solo venerdì 8 luglio.

  • Rubrica” L’angolo di Warren Buffet conosciuto come l’oracolo di Omaha”.

  • Come l’oracolo ellenico non commetterò mai errori anche quando sembrerò farlo starò solo anche se inconsapevolmente adombrando la verità.

  • Benvenuti nella stagnazione estiva!
    Il mercato si sta preparando per l'estate.
    E con l’assottigliarsi dei volumi il rischio di grandi movimenti è molto elevato.
    Ci sono ancora due settimane prima della nuova reporting season, con poche notizie in arrivo dalla Fed.
    Tutti gli occhi sono puntati su Powell fino a quando il mercato non capirà che i rialzi dei tassi rallenteranno.
    La parola "Recessione" continua a essere sulla bocca di tutti.
    Tengo d'occhio i prezzi dell'energia e sono ben lontani dai loro massimi, ma sembrano aver rimbalzato su un supporto chiave.
    L'equilibrio tra i timori di recessione e l'inflazione sarà il tema dell'estate e la dipendenza dai dati della Fed in futuro avrà il maggiore impatto su questi temi.

  • Le 7 azioni che ho scelto per trarre il massimo profitto dal settore delle biotecnologie.
    Grazie ai progressi esponenziali della tecnologia medica, gli scienziati stanno compiendo sviluppi quasi miracolosi nella corsa al trattamento e alla cura di migliaia di malattie.

  • Si prevede che il settore biotech supererà i 2.400 miliardi di dollari entro il 2028 e le aziende stanno investendo miliardi di dollari nella ricerca e sviluppo.

  • Quando vengono annunciate buone notizie, i titoli biotecnologici possono registrare aumenti di prezzo spettacolari.

  • Le raccomandazioni delle edizioni precedenti sono salite fino a +228%, +258% e +477%. I 7 titoli evidenziati in questo progetto possono salire ancora di più.
    Come puoi aggiudicarti questi 7 titoli che ho scelto?
    Chi è abbonato al progetto One Shot li riceverà a partire da luglio all'interno del suo canale.
    Chi non è abbonato può ricevere il report in anteprima con €57 e con questo tutte le indicazioni di prezzo e di timing con le quali poter effettuare questi acquisti.
    Se vuoi ricevere l'indicazione de "Le 7 azioni che ho scelto per trarre il massimo profitto dai progressi esponenziali della tecnologia medica.", che sto per acquistare, scrivimi adesso su: info@marcobernasconitrading.com


  • La Performance dei miei portafogli dal 1° gennaio 2022 ad oggi è la seguente:

  • Mio portafoglio "Mib 40" +30,51%

  • Mio portafoglio "titolo numero 1 oggi in Italia" +14,44%

  • Mio portafoglio "tutte le recenti numero 1 Italia" +24,02%

  • A CONFRONTO IL NOSTRO INDICE FTSE MIB -19,12%


  • Mio portafoglio "Best Brands" -2,60%

  • Mio portafoglio "titolo numero 1 oggi in USA" +0,60%

  • Mio portafoglio "tutte le recenti numero 1 USA" +17,77%

  • A CONFRONTO GLI INDICI USA

  • Dow Jones -13,31%

  • S&P 500 -17,93%

  • Nasdaq -25,81%

  • Vi ricordo quello che è il mio mantra nei mercati e cioè:
  • • “la mia previsione nel lungo periodo nasce e si forma giorno per giorno avendo un'ottica e un obiettivo nelle prossime 24 ore”.

  • • “quando sarà finita la sessione di oggi avrò significativi dati per prevedere quella di domani”.

  • • “tutto ciò che è previsto oltre la settimana ha la stessa possibilità di verificarsi del lancio di una monetina puntando su testa o croce”


  • Performance sui futures USA siamo arrivati a +136,70% dall'inizio del 2022.

  • da 01/01/2022 al 24/06/2022

  • Strategia rendimento utilizzando i 3 futures Americani.

  • Nasdaq +392,76%

  • S&P500 -186,13%

  • Dow Jones Industrial +75,24%

  • Rendimento medio dei 3 futures nel periodo +93,96%.

    Seguimi su marcobernasconitrading.com, vedrai ogni giorno quali titoli scelgo e quelli sui quali entro.


  • Vedrai come io applico la mia strategia ed in mio metodo statistico

  • Prova gratuitamente il mio servizio qui

  • O contattami per avere maggiori informazioni qui


  • Vuoi Informazioni?
    Richiedi direttamente online

    Compila il modulo, ti contatteremo per fornirti tutte le informazioni. Approfitta dell'esperienza di Marco Bernasconi sui mercati finanziari

    Clicca il bottone per accedere alla

    PROVA GRATUITA
    Riempi il modulo