Le tre azioni Usa che oggi 8 giugno batteranno l’S&P500

Tol Communication Srl


Le tre azioni Usa che oggi 8 giugno batteranno l’S&P500



di Marco Bernasconi



Se seguite le mie analisi spero che avrete fatto ottimi profitti con le indicazioni precedenti.



I titoli su cui entrerò se verrà rotta la resistenza indicata sono i seguenti. I titoli sono presi dal mio portafoglio Best Brands:


  • AMAZON.COM INC (.AMZN) sopra 3218,49 in chiusura

  • COINBASE GLOBAL INC CLASS A (.COIN) sopra 246,74 in chiusura

  • TESLA MOTORS INC (.TSLA) sopra 597,88 in chiusura

Attenzione io compro questi titoli in chiusura di sessione solo alla rottura della resistenza indicata.


Seguo questa strategia con rigore assoluto, non compro il titolo se non dimostra la forza necessaria a rompere la resistenza perché potrebbe essere addirittura controproducente.



Presento nel mio blog quotidianamente il livello aggiornato della resistenza.



Per conoscere il livello della resistenza valido per la prossima sessione di borsa contattami!



Mi farebbe piacere farti provare gratuitamente il mio blog finanziario. Vedrai in tempo reale quali titoli scelgo e quelli sui quali entro. Il mio livello di acquisto, ed il mio livello di stop sia per le azioni sia per Futures o ETF. Vedrai come io applico la mia strategia ed in mio metodo statistico.



La notizia di oggi


Esponenti dei paesi membri della WTO (l’Organizzazione Mondiale per il Commercio) sono impegnati in una proposta per la semplificazione dei brevetti e di altre forme di tutela della proprietà intellettuale per i vaccini COVID-19, per aiutare i paesi in via di sviluppo a combattere la pandemia, un’idea sostenuta dall’amministrazione Biden ma contrastata da altri paesi con una forte industria farmaceutica.



Sul tavolo per una riunione di due giorni di un panel dell’OMC che si è tenuto oggi, c’è la proposta presentata dall’India e dal Sudafrica per una deroga temporanea della proprietà intellettuale sui vaccini contro il coronavirus. L’idea ha ottenuto il sostegno di più di 60 paesi, tra i quali figurano anche gli Stati Uniti e la Cina.



Alcuni stati membri dell’Unione Europea si oppongono all’idea, e l’UE venerdì ha offerto una proposta alternativa che si basa sulle regole esistenti dell’Organizzazione Mondiale del Commercio. Le 27 nazioni hanno dichiarato che queste regole permettono ai governi di concedere licenze di produzione – come per i vaccini o le terapie COVID-19 – ai produttori nei loro paesi senza il consenso dei titolari dei brevetti in tempi di emergenza



Oggi voglio presentare il rendimento del “TRADING SYSTEM ORSOETORO” applicato sui miei portafogli:


Le statistiche ti permettono di capire la qualità di una strategia.



Oggi voglio parlare della STATISTICA PORTAFOGLIO AZIONI USA BEST BRANDS



La statistica è aggiornata alla data più recente il 07 GIUGNO 2021.



Questo portafoglio presenta 34 azioni le 34 azioni piu’ capitalizzate degli indici Usa quindi gli asset esaminati sono 34.



Le tre azioni Usa che oggi 8 giugno batteranno l’S&P500


Cominciamo col valutare da questo primo dato la capacità performante del mio metodo:



  • Di questi 34 titoli io sono long su 31

  • Di questi 34 titoli io sono ancora in attesa di entrata su 3

  • Ben 25 di questi titoli sui quali sono long sono in performance positiva

  • Solo 6 di questi titoli sono in performance negativa



Cosa significa statisticamente questo dato:



  • Ben l’ 80,65% dei titoli su cui sono entrato sono in performance positiva

  • Solo il 19,35% sono in performance negativa



Questo dato è significativo del fatto che il livello di resistenza indicato è altamente rilevante infatti una percentuale molto elevata, in questo caso oltre l’ 80% subito dopo l’ingresso continua a performare positivamente, e solo una percentuale minima in questo caso circa il 19% si trova sotto il livello di ingresso.



Da notare e sottolineare anche che i titoli che stanno performando meglio hanno percentuali molto elevate in questo caso


  • COCA COLA BOTTLING +21,31%

  • NVIDIA CORP +20,30%

  • DOCUSIGN INC +18,18%

  • TOYOTA MOTOR +17,51%

  • AMERICAN EXPRESS +14,80%

Invece il titolo che sta andando peggio



  • UPS perde solo il -1,49%

Passiamo adesso a vedere il rendimento percentuale dell’operatività della mia strategia sul portafoglio BEST BRANDS USA a partire dal 4 gennaio 2021.





Ricordo che questo portafoglio presenta 34 azioni le 34 azioni PIU’ CAPITALIZZATE DEGLI INDICI USA quindi gli asset esaminati sono 34


Come potete vedere dalla tabella il rendimento ad oggi e del +37,15%




Per comprendere e confrontare il rendimento di una strategia bisogna metterla a confronto con il suo benchmark (ovvero il suo indice di riferimento)





I benchmark di questa tabella sono i 3 indici americani:





– Dow Jones



– S&P 500



– Nasdaq





Vediamo cosa hanno fatto questi indici nello stesso periodo.





Dati Investing.com del 07/06/2021







Concludendo la mia strategia applicata su titoli presi da questi indici ha realizzato una performance del +37,15%





Nello stesso periodo la performance media degli indici americani è stata del +11,13% (13,15+12,53+7,71)/3





Questo significa che io ho fatto il +233,78% IN CONFRONTO ALL’INDICE DI RIFERIMENTO.





VI SFIDO A TROVARE RENDIMENTO MIGLIORE NELLO STESSO PERIODO SULLO STESSO MERCATO!




Se vuoi ricevere la lista completa di tutte le operazioni fatte per raggiungere questa performance e controllarle contattami sul mio sito web ORSOETORO.COM !





Vediamo adesso QUALE È STATO il MIGLIORE portafoglio DI MARCO BERNASCONI SU CUI INVESTIRE NEL 2021?





Classifica dei migliori rendimenti dal 04/01/2021 al 07/06/2021:





  1. Portafoglio numero 1 Oggi in Italia (AZIONI ITALIA) +88.63%



  2. Portafoglio Tutte le Recenti N.1 – USA (AZIONI USA) +84,98%



  3. Portafoglio Tutte le Recenti N.1 – Italia (AZIONI ITALIA) +80,64%



  4. Portafoglio numero 1 Oggi in USA (AZIONI USA) +51,87%



  5. Portafoglio BEST BRANDS (AZIONI USA) +37,15%



  6. Portafoglio Mib 40 (AZIONI ITALIA) +29.15%



  7. Scegli bene dove investire, anche se tutti i miei portafogli hanno sovraperformato gli indici di riferimento tra il primo e il sesto c’è stato un grandissimo divario.


Vuoi Informazioni?
Richiedi direttamente online

Compila il modulo, ti contatteremo per fornirti tutte le informazioni. Approfitta dell'esperienza di Marco Bernasconi sui mercati finanziari

Clicca il bottone per accedere alla

PROVA GRATUITA
Riempi il modulo