Ieri il Nasdaq chiude in leggero rialzo, delusione utili da JPM e Morgan Stanley.

Tol Communication Srl

di Marco Bernasconi 15 luglio 2022

A Wall Street si dice:

"Le grandi opportunità d’investimento si manifestano quando aziende eccellenti si trovano in circostanze inusuali che provocano il deprezzamento delle loro azioni."
Warren Buffett

La mia opinione ed il mio punto sul mercato oggi.



  • Ieri nel complesso considerando i deludenti dati sugli utili delle “big Banks” e dei dati sull'inflazione è stata apprezzabile la reazione dei titoli rispetto al crollo di inizio sessione.
    Questo molto probabilmente non eviterà un'altra settimana chiusa in negativo considerando che siamo arrivati all'ultima seduta di questa ottava.
    Ieri la “reporting season” ha avuto un inizio difficile: JPMorgan (JPM, -3,5%) e Morgan Stanley (MS, -0,4%) hanno entrambi deluso le aspettative sia in termini di utili prospettici che di utili nel secondo trimestre.
    Le banche hanno risentito del calo delle commissioni dovute all’investment banking, oltre ad una serie di altre problematiche in questo contesto economico così complicato.

  • Vi ricordate il commento del CEO di JPM Jamie Dimon “sull'uragano" di qualche settimana fa?

  • Dimon è stato di nuovo molto franco nella sua valutazione dell'economia.
    Ha dichiarato che fattori come:
    1. le tensioni geopolitiche,
    2. l'inflazione elevata,
    3. il crollo della fiducia dei consumatori.
    Avranno un "inevitabile" impatto negativo sull’economia.
    Non c'è quindi da stupirsi se JPM nelle sue previsioni trimestrali abbia esposto una lunga lista di riserve e abbia sospeso i riacquisti di azioni (buyback azionari).

  • Passiamo alla cronaca della seduta di ieri.
    Ieri i titoli hanno inizialmente ceduto molto bruscamente, ma in seguito hanno recuperato dai minimi nel corso della seduta.
    Il NASDAQ è diventato il primo indice a terminare positivo questa settimana, ha guadagnato il +0,03%.
    Il NASDAQ all'inizio della giornata era sceso del -2%.
    Gli altri due indici principali USA non sono riusciti a recuperare del tutto, ma hanno fatto uno sforzo notevole.
    L'S&P è sceso durante la seduta fino al -2%, ma ha terminato in ribasso solo del -0,30% chiudendo a 3790,38 punti.
    Il Dow è sceso del -0,46%.

  • Ieri come annunciato nella mia analisi è uscito un altro report sull'inflazione: il PPI che ha mostrato che i prezzi all'ingrosso sono saliti dell'11,3% a giugno, rispetto alle aspettative del 10,7%.
    Questo dato è arrivato dopo il dato di mercoledì sull'IPC del 9,1%, anche questo superiore all'8,6% di maggio e alle previsioni che erano dell'8,8%.
    Nel frattempo, le richieste iniziali di disoccupazione continuano a salire settimana dopo settimana.
    Questa volta il numero è stato di 244.000, quasi 10.000 in più rispetto al dato precedente e alle aspettative.
    Questo rapporto suggerisce che il mercato del lavoro potrebbe rallentare un po' in futuro.

  • La stagione dei guadagni è appena iniziata, male, quindi speriamo che le cose migliorino man mano che andiamo avanti.
    Tra le notizie importanti di oggi figurano gli utili di altri colossi bancari come Citigroup e Wells Fargo.
    Purtroppo, arrivati a questo punto non credo proprio che le azioni riusciranno a conseguire il risultato di mettere insieme due settimane vincenti consecutive.
    A parte la seduta appena positiva di ieri del NASDAQ, i principali indici sono in calo da quattro giorni.
    Mi auguro e spero che oggi riusciranno a ridurre la perdita settimanale e a guadagnare un po' di slancio in vista dell'inizio della stagione degli utili.

  • Rubrica” L’angolo di Warren Buffet conosciuto come l’oracolo di Omaha”.

  • Come l’oracolo ellenico non commetterò mai errori anche quando sembrerò farlo starò solo anche se inconsapevolmente adombrando la verità.

  • Vedo un aspetto positivo nella seduta di ieri, l'indice VIX (-1,57%) è sceso per il secondo giorno consecutivo.
    Il fatto che tutte le cattive notizie non si siano tradotte in un aumento della volatilità è indicativo: significa che i mercati sono stati in grado di guardare oltre il dato dell'inflazione di giugno e di vedere un po' di luce alla fine del tunnel.
    Auguro a tutti buon weekend.

  • LE MIGLIORI 4 AZIONI DEL PROSSIMO TRIMESTRE
    Grazie ai progressi esponenziali della tecnologia medica, gli scienziati stanno compiendo sviluppi quasi miracolosi nella corsa al trattamento e alla cura di migliaia di malattie.

  • Richiedi il report con i quattro titoli che io ritengo abbiano il più grande potenziale di rialzo nel prossimo trimestre.

  • Solo 4 azioni per soli 90 giorni.
  • Azione 1 target a 90 gg +60% del prezzo attuale.

  • Azione 2 target a 90 gg +68% del prezzo attuale.

  • Azione 3 target a 90 gg +73% del prezzo attuale.

  • Azione 4 target a 90 gg +74% del prezzo attuale.

  • Se vuoi ricevere l'indicazione de "LE MIGLIORI 4 AZIONI DEL PROSSIMO TRIMESTRE", che sto per acquistare, scrivimi adesso su: info@marcobernasconitrading.com
    Abbonati adesso e ricevi per €57 il report con questi 4 titoli




  • Le 7 azioni che ho scelto per trarre il massimo profitto dal settore delle biotecnologie.
    Grazie ai progressi esponenziali della tecnologia medica, gli scienziati stanno compiendo sviluppi quasi miracolosi nella corsa al trattamento e alla cura di migliaia di malattie.

  • Si prevede che il settore biotech supererà i 2.400 miliardi di dollari entro il 2028 e le aziende stanno investendo miliardi di dollari nella ricerca e sviluppo.

  • Quando vengono annunciate buone notizie, i titoli biotecnologici possono registrare aumenti di prezzo spettacolari.

  • Le raccomandazioni delle edizioni precedenti sono salite fino a +228%, +258% e +477%. I 7 titoli evidenziati in questo progetto possono salire ancora di più.
    Come puoi aggiudicarti questi 7 titoli che ho scelto?
    Chi è abbonato al progetto One Shot li riceverà a partire da luglio all'interno del suo canale.
    Chi non è abbonato può ricevere il report in anteprima con €57 e con questo tutte le indicazioni di prezzo e di timing con le quali poter effettuare questi acquisti.
    Se vuoi ricevere l'indicazione de "Le 7 azioni che ho scelto per trarre il massimo profitto dai progressi esponenziali della tecnologia medica.", che sto per acquistare, scrivimi adesso su: info@marcobernasconitrading.com


  • La Performance dei miei portafogli dal 1° gennaio 2022 ad oggi è la seguente:

  • Mio portafoglio "Mib 40" +28,56%

  • Mio portafoglio "titolo numero 1 oggi in Italia" +12,43%

  • Mio portafoglio "tutte le recenti numero 1 Italia" +21,55%

  • A CONFRONTO IL NOSTRO INDICE FTSE MIB -21,13%


  • Mio portafoglio "Best Brands" -5,71%

  • Mio portafoglio "titolo numero 1 oggi in USA" -11,25%

  • Mio portafoglio "tutte le recenti numero 1 USA" +13,08%

  • A CONFRONTO GLI INDICI USA

  • Dow Jones -14,21%

  • S&P 500 -19,13%

  • Nasdaq -27,31%

  • Vi ricordo quello che è il mio mantra nei mercati e cioè:
  • • “la mia previsione nel lungo periodo nasce e si forma giorno per giorno avendo un'ottica e un obiettivo nelle prossime 24 ore”.

  • • “quando sarà finita la sessione di oggi avrò significativi dati per prevedere quella di domani”.

  • • “tutto ciò che è previsto oltre la settimana ha la stessa possibilità di verificarsi del lancio di una monetina puntando su testa o croce”


  • Performance sui futures USA siamo arrivati a +136,70% dall'inizio del 2022.

  • da 01/01/2022 al 11/07/2022

  • Strategia rendimento utilizzando i 3 futures Americani.

  • Nasdaq +503,83%

  • S&P500 -132,441%

  • Dow Jones Industrial +154,62%

  • Rendimento medio dei 3 futures nel periodo +175,34%.

    Seguimi su marcobernasconitrading.com, vedrai ogni giorno quali titoli scelgo e quelli sui quali entro.


  • Vedrai come io applico la mia strategia ed in mio metodo statistico

  • Prova gratuitamente il mio servizio qui

  • O contattami per avere maggiori informazioni qui


  • Vuoi Informazioni?
    Richiedi direttamente online

    Compila il modulo, ti contatteremo per fornirti tutte le informazioni. Approfitta dell'esperienza di Marco Bernasconi sui mercati finanziari

    Clicca il bottone per accedere alla

    PROVA GRATUITA
    Riempi il modulo