Investimenti alternativi
Altri canali di investimento

Tol Communication Srl

Diciamoci la verità siamo tutti ormai alla scoperta di nuove informazioni su degli investimenti alternativi, stiamo tutti cercando un nuovo canale di investimento diverso dalle solite obbligazioni o azioni. Questo articolo nasca proprio con questo obiettivo, cioè quello di riuscire a darti delle informazioni il più dettagliate possibili, su alcuni investimenti alternativi.

Che cos’è un investimento alternativo?


In questi ultimi anni è cresciuto in maniera esponenziale l’interesso verso nuove forme di investimento, considerate alternative rispetto a quelle più conosciute. Di solito ci va alla ricerca di questi nuovi canali di investimento, per cercare di diversificare il proprio portafoglio e di solito le persone che cercano questo tipo di strumenti sono persone con un patrimonio abbastanza consistente oppure investitori istituzionali, che investono risorse finanziarie per conto di altri.

Cerchiamo adesso di vedere quali sono gli investimenti alternativi da poter tenere in considerazione:

Private Equity:
Si tratta di investire in aziende non ancora quotate e che si trovano in una fase di pieno sviluppo. Solitamente accade che un investitore istituzionale, come fondi di pensione o imprese assicurative, apportano nuovi capitali acquistando azioni della società e in questo modo apporta nuovi capitali.

Hedge Funds:
L’obiettivo principale degli Hedge Funds è quello di generare dei rendimenti coerenti e di preservare il capitale. Non sono regolati come fondi comuni e possono investire in una vasta gamma di titoli. Le strategie di investimento su cui si possono appoggiare sono diverse, dalla compravendita di azioni, alla vendita allo scoperto, fino all’utilizzo della leva finanziaria.

Venture capital:
Anche qui si sceglie di investire in aziende non quotate in piena fase di sviluppo ma a differenza delle private equity, dove si investe in società già mature, qui si investe in start-up, in aziende in fase embrionale.

Asset reali alternativi:
Con questo genere di investimenti, ci riferiamo ai metalli, alle pietre preziose, alle risorse naturali e al settore immobiliare.

L’investimento in oro: Puoi cominciare ad investire in oro o comprando monete in oro oppure tramite dei fondi settoriali.

Settore immobiliare: Acquistare case e terreni e raccogliere i profitti dalla locazione o da una vendita è senza dubbio ancora oggi il modo migliore per investire in questo settore.

Perché investire in questi settori?


Il motivo principale è senza dubbio quelle di diversificare. Offrono senza dubbio dei vantaggi migliori nella diversificazione e dei rendimenti migliori. Questi asseto possono completare gli investimenti tradizionali.

Vuoi Informazioni?
Richiedi direttamente online

Compila il modulo, ti contatteremo per fornirti tutte le informazioni. Approfitta dell'esperienza di Marco Bernasconi sui mercati finanziari

Clicca il bottone per accedere alla

PROVA GRATUITA
Riempi il modulo