10 novembre 2022: rally spettacolare, ma che non finirà oggi.

Tol Communication Srl

di Marco Bernasconi



  • Sono già diversi giorni che martello i miei lettori spingendoli verso l'idea che una possibilità di un rally di fine anno che si possa prolungare anche nel primo trimestre del 2023 avrebbe potuto essere uno scenario molto plausibile.

  • Per convincere ancora di più gli scettici ho fatto delle scommesse offrendo a prezzi scontati i miei abbonamenti azionari sfidando gli scettici.
    Oggi posso rallegrarmi con coloro che mi hanno ascoltato ed hanno approfittato della mia offerta di rientrare nel mercato azionario.

  • Vi ricordo ancora una volta per chi non avesse letto le mie ultime analisi che statisticamente l’S&P è salito nei 12 mesi successivi a ogni elezione di metà mandato negli ultimi 80 anni.

  • Per questa ragione ho creato un nuovo report, e una nuova scommessa.
    Questa scommessa sarà dedicata ai “5 titoli delle elezioni midterm del 2022”.
    I 5 titoli che secondo me, saliranno più velocemente dopo le elezioni.
    Siamo appena usciti dalla reporting season e tutti e 5 questi titoli hanno aumentato le stime sugli utili (nonostante le ben note difficoltà economiche).
    Vediamo se questa scommessa vi piace.

  • "Offerta ELEZIONI di MIDTERM" valida solo fino alla 00:00 del 15 novembre.
    OFFRO ABBONAMENTO FINO 8 MARZO 2023 (5 MESI) "AZIONARIO ITALIA E USA" A €350 con incluso il report dei 5 titoli che performeranno meglio a partire dalle elezioni di Midterm.
    IL 4 novembre GLI INDICI AMERICANI VALGONO:
    DOW JONES - 32.001
    NASDAQ 100 - 11.109
    S&P 500 - 3.719
    CON LA GARANZIA CHE SE L'8 MARZO ANCHE UNO SOLO DEI TRE VARRA' DI MENO DI OGGI RESTITUIRO' IL 50% DI QUANTO PAGATO PER L'ABBONAMENTO.

  • Nel momento in cui scrivo la mia analisi vedo l'S&P 500 lottare contro la resistenza di 3.935.
    Mantengo comunque un atteggiamento realistico: mi aspettavo di superare 3.900 con facilità.
    Ci siamo arrivati e adesso c’è il livello di 3935 come resistenza da superare.
    Non penso che per oggi verrà superata nettamente abbiamo già corso tanto.
    Intanto coltivo l'arte di essere piacevolmente sorpresi... e guardo il rammarico di chi in questi giorni ha dubitato.
    Se si presta attenzione e si vuole imparare, le mie analisi forniscono moltissimi spunti ed informazioni.
  • Penso all'argomentazione sul rimbalzo del petrolio e delle materie prime in generale.
    Da questo livello e dopo una salita di questo genere è possibile un ritracciamento, ma non è il momento di un pullback significativo.
    I suggerimenti rialzisti descritti in tutte le analisi si sono rivelati giusti e chi mi ha seguito è stato accompagnato al trionfo di oggi nell’S&P, nel Nasdaq, nell’oro, nell’argento e naturalmente anche nel rame, nei rendimenti obbligazionari.

  • Insisto con coloro che vogliono seguire i mercati quanto sia importante mantenere la posizione quando c'è la logica che accompagna - questa è l'unica cosa che ha senso.
    Mantenere la posizione per il gusto di mantenerla, non ha senso.
    Ieri il grafico aveva un aspetto molto triste.
    Ma ho tenuto duro.

  • Veniamo alla domanda delle domande.

  • L'inflazione ha raggiunto il suo picco?
    Questa è una domanda ancora senza una risposta certa.
    Però posso dire e consigliare di smettere di utilizzare questa frase "l'inflazione ha raggiunto il suo picco", perché potrebbe anche non essere quello che accadrà e cioè che si scenderà come si è saliti da questa inflazione.

  • Ho bisogno di un po' di tempo per verificare se questa poderosa inversione sara accettata e rispettata dagli operatori di mercato.
    In particolare, anche la componente core sta rallentando: sia questo dato che il CPI headline hanno superato la mia prudente previsione macro, il che si è tradotto in una reazione di risk-on dei mercati più marcata di quanto sarebbe stato altrimenti...
    Continuate a godervi il viaggio!
    L'INFLAZIONE CORE CPI DI OTTOBRE SALE DELLO 0,3% M/M; EST. 0,5%; PREV. 0,6%
    La risposta del mercato è stata davvero clamorosa!
    Spero che voi abbiate letto, ascoltato e beneficiato oggi!!!


  • Appuntamento per il resto dell'analisi per gli abbonati di Bernasconi Marco Trading on Line sul nuovo canale 11 dedicato all'Analisi Operativa Quotidiana.


  • E'iniziato un nuovo servizio riservato esclusivamente agli abbonati.

  • Si tratta di un'analisi estensiva ed operativa che pubblicherò "per tutti i miei follower abbonati.

  • Per tutti coloro che non sono miei abbonati è possibile abbonarsi solo a questa analisi pomeridiana che io chiamo “operativa”, e che differisce dall’ANALISI QUOTIDIANA, che invece continuerà ad essere pubblicata come ho fatto fino ad oggi ogni mattina.

  • L'abbonamento all'Analisi Operativa Quotidiana è solo su base annuale e costa €100.

  • 27 centesimi al giorno per ricevere ogni giorno un’analisi che vi dirà la mia esatta visione FUTURA sui mercati.
    Con indicazioni che possono essere sfruttate a fini operativi su:

  • 1. Mercato azionario americano;

  • 2. Oro e argento;

  • 3. Petrolio;

  • 4. Rame;

  • 5. Bitcoin.




  • Grazie per aver letto sul mio sito web l'analisi gratuita di oggi.
    Su Marco Bernasconi trading potete abbonarvi al blog
  • che vi mostra le mie operazioni sui miei portafogli:
  • portafoglio Azionario Italia Usa; qui

  • portafoglio Futures europei e americani; qui

  • portafoglio Commodities Bitcoin e Index; qui

  • portafoglio Mercante in fiera; qui

  • portafoglio Progetto One shot; qui

  • Abbonamento all'”Analisi Operativa Quotidiana” su base annuale a €100.
    Con indicazioni che possono essere sfruttate a fini operativi su: Mercato azionario americano, Oro e argento, Petrolio, Rame, Bitcoin.


  • Vuoi Informazioni?
    Richiedi direttamente online

    Compila il modulo, ti contatteremo per fornirti tutte le informazioni. Approfitta dell'esperienza di Marco Bernasconi sui mercati finanziari

    Clicca il bottone per accedere alla

    PROVA GRATUITA
    Riempi il modulo